Luoghi piacevoli da visitare e attività

Maremma

È una bellissima zona costiera, che si estende vicino al mare, da Cecina a Tarquinia (come diceva Dante Alighieri). Riparbella è situata nel cuore dell’Alta Maremma.
Un tempo paludosa e malarica, la Maremma è oggi ampiamente sfruttata dal punto di vista agricolo; ricca di colture di frutteti, ortaggi e cereali. Si estende oltre le colline metallifere, che prendono il loro nome dal secolare sfruttamento di minerali nelle miniere circostanti. Da quando recentemente sono state chiuse le miniere situate tra Massa Marittima e Siena, queste colline boscose sono ancor più selvagge e solitarie.

Massa Marittima

con i suoi 9000 abitanti è uno di centri storici più suggestivi della Maremma ed è distante 5 km di Riparbella. Testimonianza di diversi periodi di potere e splendore sono il Duomo romanico ed i palazzi in travertino che dominano la piazza. «La piazza del Duomo» rappresenta il cuore della città, dove è possibile trascorrere delle ore piacevoli semplicemente stando seduti sulla maestosa scalinata del Duomo ad osservare il passeggio serale.

Fare il bagno

nell’idillico lago dell’Accesa, situato a 5 km da Massa Marittima e tutelato dalle leggi per la protezione della natura.

La spiaggia più vicina è quella di Follonica. Altre spiagge e calette attraenti sono Civinini, Cala Violina ed il golfo di Baratti. A Venturina si trova una grande piscina naturale, alimentata da una sorgente termale, già conosciuta dagli antichi Etruschi.

Andare in bicicletta

è molto popolare in Maremma. I pendii di boschi e le stradine poco transitate permettono di fare piacevoli escursioni. Per i professionisti esistono anche itinerari più impegnativi. Nelle vicinanze di Riparbella è possibile noleggiare buone mountain-bikes.

Fare passeggiate nel bosco

seguendo i sentieri dei cacciatori rallegrandosi alla vista di diverse varietà di piante, alberi, fiori, erbette e funghi, scoprendo una tartaruga selvatica...

Fare escursioni

è possibile sia in auto che in pullman. La fermata del pullman si trova a 10 minuti da Riparbella. Da qui si parte per Massa Marittima, per Follonica oppure per Siena. Per mete non raggiungibili in pullman si può noleggiare una macchina a Follonica.
Oltre alle numerose città di origine etrusca ed alle famose città di Siena, San Gimignano e Volterra, esistono anche centri minori degni di nota: Populonia, Bolgheri e Castagneto Carducci sulla costa oppure Roccatederighi, Montemassi o Chiusdino nell’entroterra.

La rotonda di Montesiepi

C’è un’opera romanica di grande fascino vicino a noi. In segno di rinuncia alla guerra il cavaliere Galgano nel 1182 conficcò nella fessura di una roccia la sua spada. Si narra che in seguito ad un sogno divino fu come ispirato ad iniziare la costruzione della rotonda intorno alla spada.
Solo oggi si comincia a capire che la rotonda contiene leggi e segreti astronomici ed astrologici nonchè regole matematiche di un calendario astronomico con dei fenomeni solari eccezionali.
Accanto alla bellissima rotonda si trova l’abbazia di San Galgano, famosa e particolare per il tetto che gli manca.

Zone naturali protette

Il parco dell’Uccellina, contenendo una parte di costa intatta, è il più grande di numerosi parchi naturali maremmani e si trova 100 km a sud. L’accesso è permesso in orari particolari.
Anche la Diaccia di Botrona, a Castiglion della Pescaia, vale una visita. E un palude enorme con una grande varietà di uccelli.

Giardini di arte

Il giardino di Niki de Saint-Phalle vicino a Capalbio è un giardino che dà gioia, ma racchiude anche messaggi più segreti essendo basato sui Tarocchi, che hanno una filosofia tutta loro. Grandi costruzioni, coloratissime, rivestite di ceramiche stupende e di vetri preziosi. Un incanto, anche per bambini.

Nel Giardino Spoerri a Seggiano vicino ad’Arcidosso invece la botanica s’intreccia all’arte. C’è una passeggiata botanica immersa in questo parco di sedici ettari dove le opere dell’artista svizzero Daniel Spoerri e quelle di altri esponenti internazionali della scultura contemporanea costituiscono una sorta di percorso iniziatico.